Jump to content

Recommended Posts

Salve,

vi spiego la mia situazione: io vorrei mettermi alla prova offrendo prestazioni occasionali nel campo dell'elettronica.

Ho un po' di dubbi:

1) il committente della prestazione dev'essere obbligatoriamente una persona giuridica (società o ente...) oppure possono essere anche "clienti" intesi come persone fisiche e senza partita iva?

2) il limite dei 30gg viene inteso come 24 ore a giorno (720 ore totali)?

3) io posso gestire il mio lavoro come meglio credo o ci sono delle limitazioni circa le modalità o altre cose (che non siano il tetto dei 5000 e dei 30gg annuali)?

Ringrazio in anticipo chiunque risponderà.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve,

il committente deve essere titolare di partita iva.

Nella prestazione occasione non ci sono regole per l'orario di lavoro bensì il limite dei 30 giorni nell'anno solare.

Non c'è vincolo di subordinazione e quindi può gestire il suo lavoro come crede.

Saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×