Jump to content

All Activity

This stream auto-updates     

  1. Earlier
  2. Salve. Vi ringrazio in anticipo per questo forum e per il servizio che rendete alle persone. Vorrei una delucidazione su una questione che si è presentata di recente, come conseguenza della situazione attuale (coronavirus). Io ho una laurea in una disciplina della salute. Recentemente ho trovato un impiego presso un'associazione culturale olistica senza scopo di lucro dove vorrei lavorare per alcuni mesi, mentre attendo di poter compiere un viaggio di lavoro all'estero. Stavo considerando di aprire un'assicurazione, chiaramente, per tutelare i pazienti/clienti. L'associazione, invece, ha già un'assicurazione per danni causati a terzi e agli associati. Ho il dubbio che l'assicurazione potrebbe chiedere al consiglio dell'associazione di rivalersi su di me, nel caso di danni procurati a un terzo o a un associato. Al momento, comunque, non possiedo partita iva e aprirla adesso per solo alcuni mesi potrebbe essere svantaggioso. Perciò, fermo restando che partirò fra circa 4 mesi, vorrei chiederVi: - Qual è la cosa più corretta da fare in questo caso: posso affidarmi all'assicurazione dell'associazione? è meglio aprirne una mia? - Come devo regolare i pagamenti effettuati? Con ricevute? - Qual è il mio massimale di guadagno? Di nuovo, Vi mando un sentito grazie per la Vostra disponibilità. Cordialmente, AndreaSalve. Vi ringrazio in anticipo per questo forum e per il servizio che rendete alle persone. Vorrei una delucidazione su una questione che si è presentata di recente, come conseguenza della situazione attuale (coronavirus). Io ho una laura in una disciplina della salute. Recentemente ho trovato un impiego presso un'associazione culturale olistica senza scopo di lucro dove vorrei lavorare per alcuni mesi, mentre attendo di poter compiere un viaggio di lavoro all'estero. Stavo considerando di aprire un'assicurazione, chiaramente, per tutelare i pazienti/clienti. L'associazione, invece, ha già un'assicurazione per danni causati a terzi e agli associati. Ho il dubbio che l'assicurazione potrebbe chiedere al consiglio dell'associazione di rivalersi su di me, nel caso di danni procurati a un terzo o a un associato. Al momento, comunque, non possiedo partita iva e aprirla adesso per solo alcuni mesi potrebbe essere svantaggioso. Perciò, fermo restando che partirò fra circa 4 mesi, vorrei chiederVi: - Qual è la cosa più corretta da fare in questo caso: posso affidarmi all'assicurazione dell'associazione? è meglio aprirne una mia? - Come devo regolare i pagamenti effettuati? Con ricevute? - Qual è il mio massimale di guadagno? Di nuovo, Vi mando un sentito grazie per la Vostra disponibilità. Cordialmente, Andrea
  3. Salve. Sono pensionato. Il cedolino del mese di agosto è quasi pari a zero perchè ci sono 2 voci che indicano conguaglio Irpef. PRIMA RATA DI ACCONTO IRPEF ANNO CORRENTE-MOD 730; CONGUAGLIO IRPEF A DEBITO (MOD.730). Non posseggo nulla di proprietà ne ho P.iva. Non riesco a capire ciò che non mi aspettavo. Con mia moglie siamo in separazione di beni.
  4. Buongiorno, Da febbraio ho aperto un srl unipersonale ed con la pandemia è stato tutto fermato, ho solo il registro alle agenzie delle entrate per la p.iva, sto avendo un dibattito con il mio commercialista con il quale ho stipulato un contratto con ovviamente un compenso, egli continua ad inviarmi il pagamento del suo compenso anche se l'attività non è partita e non ho fatto l'inizio lavori, non so come comportarmi con questo essendo che il lavoro del commercialista in questo caso è quasi nullo, devo recedere al contratto degli sostiene che devo cmq far fronte a questa sua fattura ed a fine anno lui valuta se rimborsano o meno. È corretto un attegiamento del genere! Come devo comportarmi di fronte a questa situazione. Grazie mille a chi risponde non sapendo se sia pertinente questo mio sfogo ma non so a chi rivolgermi.
  5. Gent.mi, vorrei avere delle delucidazioni riguardo le attività di autofinanziamento concesse per poter disporre del capitale per avviare un'attività imprenditoriale. E' possibile finanziare un progetto con modalità quali la lotteria? Se fosse possibile, potreste gentilmente fornirci le fonti dalle quali informarsi a riguardo o gli enti ai quali rivolgersi?
  6. Salve , spiego la mia situazione al quanto singolare per capire se vale la pena continuare la mia nuova attività. Dopo 14 anni di lavoro per un'azienda , purtoppo sono licenziato e pertanto usufruisco della Naspi per due anni fino a Dicembre 2019 . Riesco a indtrudirmi nel settore delle consulenze e apro una partita iva (senza iscrizione per ora) al 01/03/2020 , che attiva ma senza clienti decisi non ho potuto effettuare nessun contratto e quindi non ho fatture ancora poichè erano tutti chiusi . Ora il mio quesito è questo ..... Non posso usurtuire della proroga Naspi , del bonus di € 600 , ne tantomeno quello della P.iva..... da come ho capito. Qualcuno può darmi qualche consiglio ?
  7. Salve, avrei intenzione di iniziare una attività di vendita online di servizi B2B che prevedono l'affiliazione dei clienti tramite l'acquisto di un pacchetto differenziato in: BASE, MEDIO, AVANZATO. Il pacchetto BASE è gratuito, a differenza degli altri 2 che saranno a pagamento. Quesito 1: in caso di vendita del pacchetto BASE, sono tenuto ad emettere ugualmente fattura al cliente? Quesito 2: in caso di vendita iniziale del solo pacchetto BASE (gratuito), sono tenuto sin dal principio ad aprire Partita IVA? Considerando che il primo periodo sarebbe utile per avere un'indicazione dell'interesse del mercato rispetto ai servizi proposti. Grazie
  8. Oltre che con contratto di esclusiva e libero accesso al gestionale - uffici aziendali, COME posso vincolare/controllare l'azienda per evitare che faccia giochetti ed entri anche solo in contatto diretto coi miei clienti? Intendo dire, è un aspetto molto sottile: cosa posso fare specificatamente, a livello operativo/gestionale, per non farli entrare in minimo contatto coi clienti finali, in termini di fatturazione diretta/indiretta e diciture tipo destinazione finale merce per l'Estero?
  9. 1. CCNL Legno Industria 20 ore settimanali: a prescindere per un attimo dalle mansioni, QUALE LIVELLO RETRIBUTIVO mi consente di avere 800 € pattuite NETTE mensili? AC3 ? 2. Due part time con due aziende NON concorrenti (CCNL diversi, i giorni non si accavallano, ma ad una non vorrei dire dell'altra e viceversa): posso arrivare tranquillamente al massimo (48 ore settimanali)? Oppure una delle due pagherebbe quota oraria in più supplementare/straordinario e devo dirglielo e farglielo sapere per forza? 3. Se cambio azienda dopo pochi giorni aver iniziato con un'altra azienda, la seconda (ed io, ho 36 anni e vivo al Sud) perde agevolazioni assunzione perché non trascorsi che so.. 6 mesi da quest'ultima occupazione? 4. Ho già fatto la DID online sul sito ANPAL per essere veloci. Sono trascorsi 10 giorni. Leggo che è regolarmente INSERITA (non ancora INTERMEDIATA). Sulla stampa c'è scritto in automatico "appuntamento da pianificare". Che semplificazione telematica è se devo recarmi comunque fisicamente all'ufficio dell'impiego?!! Ormai è una autocertificazione questa nuova DID quindi ... serve comunque convalida lì in ufficio fisicamente oppure no?
  10. Salve Io sono lavoratore dipendente con contratto indeterminato come grafico editoriale (anche se non svolgo esattamente grafico editoriale). Vorrei aprire partita iva regime forfettario come grafico libero professionista con gestione inps separata al nome di mia moglie (casalinga adesso) per avere possibilità di fatturare i miei clienti "fuori" lavoro dipendente. 1. Volevo sapere cosa/come rischio quando svolgendo servizi di grafica per altri, sto fatturando da parte di mia moglie? 2. Se mi troveranno lavorare (ad esempio applicare grafica su vetrina) e risulterà che partita iva al nome di mia moglie - cosa succederebbe? Come posso gestire questa situazione? 3. Non sarà conflitto di interessi per il mio datore di lavoro se faccio grafico dipendente e mia moglie grafico professionista? Devo comunicare questo? 4. In questo caso mia moglie può fatturare il mio datore di lavoro? Grazie
  1. Load more activity
×